Carrello

Articoli in Carrello 0

Totale: € 0,00

Blocco Note

Articoli nella lista 0

 

VALVOLA ROTATIVA

VALV-

22
VALVOLE IN CARPENTERIA
PER ACCEDERE AL PREZZO DI LISTINO OCCORRE REGISTRARSI

Giri: 18 - 36 [rpm]   |   Portata: 5 - 103 [lt/giro]

Sono adatte al trasporto di materiali e scarti di tutti i tipi con l’esclu­sione di quelli abrasivi e/o corrosivi.

Le valvole IST sono fornite provviste di motoriduttore o qualora si necessiti variare i giri in movimento, anche con motovariariduttori o motoinverter.

■ Le valvole IST potendo variare la lunghezza, permettono di effettua­re scarichi di silos di stoccaggio sul raggio o al termine di nastri trasportatori, senza effettuare alcun cambio di sezione o riduzione agevolandone scarico e dosatura.


■ ATEX versione antiscintilla: rasamenti sulle parti non rotanti potenzialmente a contatto con la ventola in materiale non ferroso.
■ Le valvole serie IST possono essere costruite nei materiali più diversi e con trattamenti superficiali specifici alle applicazioni necessitate
1) Corpo Valvola
2) Piastra
3) Rotore a pale
4) Linguetta UNI
5) UCF 207
6) Feltro
7) Riduttore
8) Motore
9) Braccio di reazione
18)Rasamento in ottone
EFFETTO RISCONTRATO
CAUSE
RIMEDI POSSIBILI


La macchina non parte

1) Verificare l’integrità della alimenta zione elettrica.
2) Pulsante di emergenza inserito. 
3) Motore elettrico guasto. 
4) Il prodotto con l’umidità ha fatto condensa.
1) Ripristinare il cavo e gli allacciamenti elettrici.
2) Sbloccare il pulsante di emergenza. 
3) Verificare e se necessario sostituirlo. 
4) Smontare la valvola e pulire il rotore dal materiale.


Arresto della macchina

5) Intervento del relè termico per sovraccarico corrente.
6) Guasto meccanico componente della trasmissione.
7) Un oggetto estraneo è entrato nella valvola

5) Riarmare relè termico.

6) Verificare il componente danneggiato e  sostituirlo.

7) Smontare la valvola e liberare il rotore del suo contenuto


Eccessiva rumorosità della macchina

8) Cuscinetti danneggiati.

9) Guasto meccanico ad un componente della trasmissione.

10) Il materiale si incunea tra le pale del rotore.

8) Verificare e se danneggiati sostituirli.

9) Verificare il componente e se danneggiato e sostituirlo.

10) La valvola non è idonea al prodotto dosato: sostituire.

Il rotore gira in senso opposto a quello indicato dalla targhetta

11) Errato collegamento dei cavi di fase alla morsettiera.
11) Provvedere di nuovo al collegamento elettrico invertendo i cavi.

Cigolio intermittente

12) Sfregamento delle pale di gomma telata.

12) Contattare il costruttore.

 

Rumorosità eccessiva nella rotazione del rotore

13) Macchina non idonea al prodotto dosato.

14) Tolleranza non idonea tra rotore e statore.

13) Contattare il costruttore e sostituire la valvola con altra più idonea.

14) Contattare il costruttore per individuare la valvola più corretta.

Il dosaggio non corrisponde ai valori richiesti. Verificare se la valvola viene alimentata ade­guatamente

15) Il prodotto crea ”ponte” prima di entrare nella valvola.
15a) Insufficiente alimentazione della valvola.
15b) Verificare la scorrevolezza del prodotto e le inclinazioni delle pareti contenenti il prodotto.

Rottura albero rotore o pale rotore
16) Eccessiva potenza installata.
17) Oggetto estraneo incuneato tra pala e corpo.
16) Installare potenza ridotta.
17) Smontare la valvola, togliere l’oggetto
 
Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl