Carrello

Articoli in Carrello 0

Totale: € 0,00

Blocco Note

Articoli nella lista 0

 

VENT-VSA RICAMBIO ARIA

V23VSA

22
VENTILATORI ELICOIDALI A PARETE
PER ACCEDERE AL PREZZO DI LISTINO OCCORRE REGISTRARSI

Portata: 10102 - 77340 [m3/h] | Pressione: 0 - 3  [mmH2O]

La serie VSA è particolarmente adatta per movimentare grandi volumi d’aria con basse pressioni.

La serie VSA è stata progettata specificatamente per funzionare in ambienti altamente corrosivi o con sostanze abrasive.


■ ATEX versione antiscintilla: rasamenti sulle parti non rotanti potenzialmente a contatto con la ventola in materiale non ferroso.
■ Anticorrosiva esecuzione cori verniciature o materiali speciali.
■ Alte temperature con ventolina di raffreddamento fino a 300°C, esecuzioni speciali a richiesta per temperature fino a 450°C.

1) Rete di protezione

2) Puleggia Condotta (lato ventola)

3) Cinghia di trasmissione

4) Puleggia Conduttrice (lato motore)

5) Motore elettrico

6) Braccio con supporto porta motore

7)Mozzo crociera

8) Braccio normale

9) Cuscinetti + Distanziale

10) Mozzo per pale

11) Pala
12) Pannello cassa
13) Boccaglio Venturi
14) Serranda (apertura centrifuga)
EFFETTO RISCONTRATO
CAUSE
RIMEDI POSSIBILI


Il macchinario non si avvia 

1) Alimentazione elettrica 
2) Collegamento elettrico 
3) Motore difettoso 
4) Meccanica 
5) Grandezza del motore errata 
1) Controllare che l’interruttore generale di alimentazione del quadro elettrico di comando del macchinario sia nella posizione ON. 
Controllare che non siano bruciati fusibili di protezione 
Controllare il corretto voltaggio di alimentazione 
2) Verificare nella morsettiera del motore elettrico la corretta esecuzione di tutti i collegamenti. 
3) Sostituire il motore.
4) Controllare che tutte le cinghie di trasmissione siano integre 
Controllare la tensione delle cinghie di trasmissione 
Controllare il serraggio delle pulegge 
5) Sostituire il motore.
 


Il motore è surriscaldato

6) Sovraccarico 
7) Grandezza del motore errata 
8) Tempo di avviamento troppo lungo

 

6) Verificare che gli organi meccanici mossi dal motore non siano sottoposti a resistenze impreviste 
7) Sostituire il motore
8) Il PD2 della girante è stato sottostimato, cambiare il motore. 
Correggere la metodologia di avviamento. 


Assorbimento elettrico eccessivo

9) Circuito
10) Motore difettoso 
11) Grandezza del motore errata 
12) Girante 
 

9)Possibile accrezione di sporcizia nel collare sede della girante 
Possibile ingresso di corpi estranei nel ventilatore che frenano il moto della girante 
Controllare il corretto funzionamento delle serrande 
10) Sostituire il motore.
11) Sostituire il motore.
12)  Controllare gli RPM 
Controllare il senso di rotazione della girante 
 

Cuscinetti 
surriscaldati 

13) Danneggiamento
14) Trasmissione 
15 ) Meccanica 
 

13) Sostituire i cuscinetti. 
14) La tensione delle cinghie di trasmissione è eccessiva. 
15)  I cuscinetti non sono correttamente allineati 
L’albero di trasmissione non è rettilineo 




Cinghie di trasmissione degradate 

16) Pretensionamento scorretto 
17) Montaggio scorretto 
18) Allineamento scorretto delle pulegge 
19) Pulegge usurate 
20) Forti vibrazioni 
21) Tensione insufficiente 
22) Tensione eccessiva 
23) Scorrimento eccessivo 
24) Vita superata 
25) Sporco/corpi estranei 
26) Temperatura elevata: >80 [°C] 
27) Perdite dal motore, dai cuscinetti o dal monoblocco 
 

16) Sostituire la cinghia e regolarne la tensione 
17) Sostituire la cinghia e montarla correttamente 
18) Allineare le pulegge e sostituire la cinghia 
19) Sostituire il gruppo pulegge + cinghia e ritensionare la trasmissione 
20) Verificare la tensione della cinghia e sostituirla 
21) Sostituire la cinghia e ritensionarla 
22) Sostituire la cinghia e ritensionarla 
23) Sostituire la cinghia e ritensionarla 
24) Sostituire la cinghia 
25) Pulire/rimuovere i corpi estranei e sostituire le cinghie 
26) Utilizzare cinghie per alte temperature o rimuovere la causa del surriscaldamento 
27) Eliminare le perdite, pulire le pulegge, sostituire la cinghia 
 


Torsione della cinghia di trasmissione 

29) Cattivo allineamento delle pulegge 
30) Gole usurate 
31) Profilo delle gole errato 
32) Forti Vibrazioni 
33) Tensione insufficiente 
34) Usura dei fianchi della cinghia 
 

29) Allineare le pulegge e sostituire la cinghia 
30) Sostituire le pulegge 
31) Sostituire le pulegge 
32) Verificare la tensione della cinghia 
33) Sostituire la cinghia e ritensionarla 
34) Sostituire la cinghia 
 

Rottura della cinghia di trasmissione 

35) Trasmissione sottodimensionata 
36) Montaggio forzato 

35) Ricalcolare la trasmissione 
36) Sostituire le cinghie e montarle senza forzarle 
 

Perdite di lubrificante 

37) Anelli di tenuta difettosi o usurati 
38) Sede di tenuta sull’albero usurate 
 

37) Sostituire gli anelli di tenuta o sostituire i cuscinetti 
38) Sostituire gli anelli di tenuta o sostituire l’albero 
 


Rumore eccessivo o anomalo 

39) Girante 
40) Cassa/Coclea 
41) Meccanica 
 

39) Controllare le distanze minime 
Serrare il mozzo della girante 
Controllare che non ci siano ostruzioni eccessive in corrispondenza della bocca premente (rumore grave e intermittente) o aspirante (rumore acuto e continuo) 
Pulire lo sporco che si è depositato sulle pale 
Rieseguire l’equilibratura 

40) Controllare le distanze minime 

41) Serrare collari e boccagli 
Serrare i collari dei cuscinetti sull’albero. 
Sostituire i cuscinetti difettosi 
Serrare le pulegge sull’albero motore/girante 
Controllare la corretta tensione delle cinghie 
Controllare lo stato di usura delle cinghie 
Controllare l’allineamento delle pulegge 
 


Vibrazioni eccessive o anomale 

42) Motore 
43) Girante 
44) Cuscinetti usurati 
45) Giunti antivibranti usurati 
46) Giunto di trasmissione (Disallineamento) 
47) Giunto di trasmissione (Viti allentate e/o micro frizioni sotto la testa della vite) 
48) Giunto di trasmissione (Grano di bloccaggio allentato) 
 

42) Il motore funziona ad una fase 
È presente uno squilibrio elettrico nel motore 
43) Controllare/rieseguire l’equilibratura della girante 
44) Sostituire i cuscinetti 
45) Sostituire i giunti antivibranti ammalorati 
46) Riallineare il giunto 
47) Controllare le parti del giunto e se danneggiato sostituirlo, sostituire le viti di fissaggio e serrarle completamente 
48) Correggere l’allineamento del giunto, correggerlo se necessario e serrare il grano di fissaggio del mozzo 
 

Rottura delle viti di fissaggio 

49) Meccanica 
 

49) Ridurre le vibrazioni della girante e/o del motore. 
 


Bassa portata


50) Circuito
51) Ventilatore

50) Controllare che i dispositivi di regolazione del flusso abbiano il corretto grado di apertura.
Controllare che non ci siano ostruzioni anomale o impreviste della bocca aspirante o premente
Griglie di protezione installate hanno trama troppo fitta (se consentito/ammesso sostituire le griglie di protezione)

51) Controllare che la girante ruoti nel senso corretto.
Il ventilatore è sottodimensionato
Controllare l’angolo incidenza delle pale della girante (Angolo di incidenza troppo basso)
Controllare che la girante ruoti al corretto regime di rotazione (Aumentare gli RPM)
 


Alta portata


52) Circuito
53) Ventilatore

52) Controllare che i dispositivi di regolazione del flusso abbiano il corretto grado di apertura.
Griglie di protezione non istallate
Griglie di protezione installate hanno trama troppo dilatata (se consentito/ammesso sostituire le griglie di protezione)

53)Controllare che la girante ruoti al corretto regime di rotazione (Ridurre gli RPM)
Controllare l’angolo incidenza delle pale della girante (Angolo di incidenza troppo alto)
 


Pressione statica errata


54) Circuito
55) Ventilatore

54) Controllare che la bocca premente o aspirante non presentino ostruzioni al flusso d’aria
Pulire le griglie di protezione
Pulire i dispositivi di regolazione del flusso
Controllare che i dispositivi di regolazione del flusso abbiano il corretto grado di apertura
Controllare che i dispositivi di regolazione del flusso siano funzionanti in ogni loro parte

55) Pulire la girante
Pulire la cassa della girante
Pulire il boccaglio e/o la bocca premente
 
 
Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl